Conservazione Champagne

Lo sapevi che le bottiglie di champagne si conservano coricate, al buio e non in frigorifero?

Coricate perché lo champagne bagnando il tappo mantiene quest’ultimo umido, pertanto perfettamente a contatto con il vetro, fattore che evita all’aria di entrare. L’aria non deve fare il suo ingresso affinché il vino rimanga al riparo da una rapida ossidazione e non disperda l’anidride carbonica, quindi le sue bollicine.
La luce è nemica del vino, soprattutto dei vini bianchi e di quelli spumanti, quindi anche dello champagne. Infatti a compromettere la struttura del vino sono i raggi UV.
Invece il motivo per cui non andrebbe conservato in frigorifero è che la bottiglia non deve subire vibrazioni esterne e gli odori degli altri alimenti non devono contaminarlo.