cartina la champagne

La Champagne è un grande giardino, terroir unico al mondo

34.000 ettari, 324 Cru, cura precisissima e disciplinare rigoroso.

ZONE PRINCIPALI:

MONTAGNE DE REIMS: esposta a sud e con maggiore spessore argilloso-calcareo, con uno strato di terra nera ricca di ferro (cendres noir), è per lo più coltivata a Pinot Nero.

VALLEE DE LA MARNE: suolo a tendenza marnosa, argillosa e sabbiosa, l’esposizione qui è variabile (sud, est e nord) ed è molto presente il Meunier.

COTE DES BLANCS: caratterizzata da vigne impiantate a Chardonnay, da un’esposizione a est, sud-est e dalla forte presenza di gesso affiorante.

COTE DE BARS: essenzialmente coltivata a Pinot nero, su suoli costituiti da marne calcaree. si trovano anche residuali quantità di uve “antiche”.

TERROIR: SINGOLO, UNICO AL MONDO