In Champagne dietro una sola parola possono celarsi tre significati diversi.

  • Durante la vendemmia, la cuvée indica il frutto della prima spremitura delle uve.
  • Nella fase di elaborazione invece è il risultato della lunga e delicatissima fase dell’assemblaggio.
  • Infine, cuvée è anche la parola che definisce il risultato dell’assemblaggio e se è accompagnata dalla dicitura “prestige” può designare i vini più particolari e ricercati della gamma champenoise.