Archivio tag: losapeviche

GUIDE HACHETTE DES VINS 2018

Arrivano i primi risultati dei nostri piccoli Vigneron riportati sulla guida Hachette 2018.

Bourgeois-Boulonnais quest’anno è presente nella guida Hachette des Vins con ben 2 cuvées: il blanc de Blancs e il millesiamto 2008 che ha vinto anche una stella.

“Champagne BOURGEOIS-BOULONNAIS premier cru:

Fondata a Vertus, nella parte meridionale della Côte des Blancs, la famiglia Bourgeois ha un vigneto di 5,6 ettari situato solo in questa grande città classificata al 1 ° cru. Lo chardonnay è logicamente molto presente nelle sue cuvées. (RM)

– Brut Blanc de Blancs, Millesimato 2008 

Un’espressione interessante per questo blanc de blancs millesimato: frutta esotica, liquirizia, mandorla e pane tostato. Il burro entra in gioco in una bocca potente e rotonda con un piacevole finale tostato. Una leggera acidità regala un piacevole equilibrio all’insieme.

Consiglio per la degustazione: ravioli all’astice.

 

Sapevi che… Champagne è anche il titolo di un film muto?

Champagne di Alfred Hitchcock

 

Lo sapevi che “Champagne” è anche il titolo di un film muto del 1928 diretto da Alfred Hitchcock?

In italia fu proiettato con il titolo “Tabarin di lusso”.
Donald Spoto, biografista di Hitchcok, racconta che nel febbraio del 1928 Walter Mycroft, autore della sceneggiatura, irruppe nell’ufficio di Hitchcock dicendo che lo champagne piaceva a tutti, anche naturalmente al regista, e dunque si sarebbe potuto farci un film.

[fonte: wikipedia]

Lo sapevi che… lo champagne non si conserva in frigorifero?

Conservazione Champagne

Lo sapevi che le bottiglie di champagne si conservano coricate, al buio e non in frigorifero?

Coricate perché lo champagne bagnando il tappo mantiene quest’ultimo umido, pertanto perfettamente a contatto con il vetro, fattore che evita all’aria di entrare. L’aria non deve fare il suo ingresso affinché il vino rimanga al riparo da una rapida ossidazione e non disperda l’anidride carbonica, quindi le sue bollicine.
La luce è nemica del vino, soprattutto dei vini bianchi e di quelli spumanti, quindi anche dello champagne. Infatti a compromettere la struttura del vino sono i raggi UV.
Invece il motivo per cui non andrebbe conservato in frigorifero è che la bottiglia non deve subire vibrazioni esterne e gli odori degli altri alimenti non devono contaminarlo.

Lo sapevi che… Champagne e pizza

Champagne e Pizza margherita

 

Lo sapevi che lo Champagne rosé si sposa benissimo con la pizza margherita?

Ad affermarlo in un suo articolo è anche Eric Asimov, penna prestigiosa del New York Times, autore di diverse guide enogastronomiche, il quale ricorda inoltre che l’abbinamento tra Champagne e pizza funziona solo se gli ingredienti utilizzati sono di prima qualità, non industriali.

Noi abbiamo provato questo abbinamento con un Frank Bonville Rosé Gran Cru e ci è piaciuto molto. Voi che ne dite?