Enò-Trio, vini che nascono ai piedi dell’Etna

Capagio non solo Francia, dal 2017 selezioniamo anche cantine Italiane.

Enò-Trio è una cantina a conduzione Famigliare sulle pendici dell’Etna, nata nel 2013 per mano dell’enologo Nunzio Puglisi, dall’amore paterno per le sue figlie Désirée e Stefany deriva il nome TRIO.

I vigneti si estendono sul versante Nord, nel territorio che va da Randazzo a Bronte passando per Maletto, si va da un altitudine di 650 Mt fino a 1100 Mt.

Le varietà coltivate sono:

Nerello Mascalese, colore Rosso Rubino, ideale con cibi piccanti o con pietanze molto saporite.

Pinot Nero, colore Rosso Granata, ideale con piatti a base di carne o formaggi stagionati.

Traminer Aromatico, si sposa bene sia come aperitivo o tutto pasto a base di pesce.

 

Carricante, ideale con pesce o carni bianche.

Rosato, ideale con carni bianche o pesci saporiti.

Vendemmia Tardiva, vino liquoroso che si può abbinare a paste secche, formaggi erborinati.

SCHEDE ENO-TRIO

La scelta varietale nasce proprio dalle varie condizioni climatiche presenti nei diversi corpi aziendali, si valorizza il terreno senza stravolgerlo

I vigneti sono condotti secondo i criteri dell’agricoltura Biologica assecondando i tempi, le fasi lunari e in modo totalmente naturale (NO PESTICIDI E CONCIMI CHIMICI).

Vinificazione eseguita utilizzando solo lieviti indigeni, i vini non vengono stabilizzati, filtrati e chiarificati.

Scrivi un commento!

commenti