Archivio mensile:ottobre 2014

Firenze, per un giorno capitale della felicità

FirenzeNon poteva che svolgersi a Palazzo Borghese di Firenze l’incontro annuale dedicato allo champagne che si è svolto lo scorso 7 ottobre .. come sempre l’organizzazione del Bureau du Champagne Italia è stata impeccabile.

Noi, che siamo più abituati a parlare dello champagne come vino e non come simbolo, questa volta vi raccontiamo la veste più sfarzosa, quella legata alla sua aura di sogno, il vino della feste, quello che bevono i re e le regine (anche quelli moderni, quelli di Hollywood ma anche di Bollywood e perché no, di Cinecittà); ci siamo ritrovati in saloni meravigliosi dove luccicanti lampadari ed affreschi da sogno hanno fatto da cornice al nostro vino il quale, come sempre, è stato all’altezza.

Tanti i calici in degustazione a Firenze e tante le espressioni di questa meraviglia: blanc de Blancs, assemblaggi, millesimati d’eccezione e cuvées di prestigio, molte bottiglie conosciute anche grazie ai film, tutti degustati da un pubblico attento e partecipe.

..e ancora una volta si è avverato il “miracolo dello champagne”: siamo arrivati presto, quando ancora i saloni erano permeati da un lieve bisbigliare, intenditori che si scambiavano sapienti perle di degustazione,  ma quando ce ne siamo andati, circa 2 ore dopo, l’atmosfera si era scaldata, il chiacchiericcio più alto, e più lieve, e tutti sembravano più felici.

Anche noi