Archivio mensile:maggio 2014

Lo sai che champagne e fragole…

Fragole e Champagne

Lo sapevi che l’abbinamento fragole e champagne va bene ma a patto che lo champagne sia rosé?

L’aperitivo fragole e champagne è un classico del romanticismo e della storia di questo vino. E’ da sempre simbolo di sensualità e amore. E’ indicato infatti per un incontro galante ed è sempre meglio usare champagne rosé delicati e giovani.
Sempre in tema di aperitivi a base di fragole e champagne, c’è anche il famoso cocktail pre-dinner sparkling wine Rossini, che è nato in Italia all’Harry’s Bar di Venezia nel lontano 1929. Pur non essendo annoverato tra i 60 cocktail internazionali IBA, il Rossini è ormai famosissimo in tutto il mondo. E’ semplicissimo da preparare anche in casa: basta frullare 3 fragole con un cucchiaio di succo di limone e un cucchiaino di zucchero, mettete nel flute prima la purea e poi versate molto lentamente lo champagne, ricordando che la frutta frullata, a contatto con i vini spumanti, provoca una forte reazione spumosa.

Eccovi una ricca selezione di rosé che potete acquistare su Capagio.it:

La nostra selezione di Champagne Rosé

Champagne: l’importanza del momento

Uno champagne per ogni occasione

Ormai sono parecchi anni che facciamo questo lavoro e, per nostra fortuna, abbiamo avuto tante occasioni per degustare l’adorato champagne…  la conclusione è che è proprio vero che c’è uno champagne per ogni occasione, vi sembra banale?

Vi facciamo un esempio pratico: pensate di avere un blanc de Blancs,  un assemblaggio di Chardonnay e Pinot Nero ed un rosé:

1) Siamo ad un aperitivo: scommettete che quello che finirà prima (e quindi che sarà piaciuto di più) è il blanc de Blancs?

2) Siamo a cena al momento del piatto “forte”:  è molto probabile che la maggior parte dei commensali preferirà lo champagne con il Pinot Nero.

3) Avete una pizza margherita: la vostra preferenza sarà per lo champagne rosé.

Tutto ciò cosa ci insegna? Che lo champagne è un vino che presenta diversi volti, diversi caratteri e sfaccettature sempre diverse, per questo è molto importante sapere cosa stiamo bevendo e qual è il momento più adatto per farlo.

Seguiteci e nei prossimi giorni vi daremo qualche suggerimento.

Sapevi che… Champagne è anche il titolo di un film muto?

Champagne di Alfred Hitchcock

 

Lo sapevi che “Champagne” è anche il titolo di un film muto del 1928 diretto da Alfred Hitchcock?

In italia fu proiettato con il titolo “Tabarin di lusso”.
Donald Spoto, biografista di Hitchcok, racconta che nel febbraio del 1928 Walter Mycroft, autore della sceneggiatura, irruppe nell’ufficio di Hitchcock dicendo che lo champagne piaceva a tutti, anche naturalmente al regista, e dunque si sarebbe potuto farci un film.

[fonte: wikipedia]